Le pape Benoît XVI, pèlerin de Lourdes en 2008

Tu sei qui

Lourdes e i Papi

In legame speciale unisce Lourdes con i Successori di Pietro a motivo del nome della Madonna: "Io sono l’Immacolata Concezione". Il dogma era stato proclamato a Roma l’8 dicembre 1854 dopo che Papa Pio IX aveva consultato i Vescovi del mondo di quei tempi e Tutte le facoltà teologiche. In una lettera al Papa datata del 1873, Bernardetta, suor Maria Bernarda, scriveva: "Meditando, io mi dico che la Madonna è buona. Si direbbe che Lei è venuta per confermare la dichiarazione del Santo Padre". Nel 1874, il Papa conferirà a quella che era ancora "La cappella Nostra Signora di Lourdes" il titolo di "basilica". Papa Pio IX, beatificato nel 2000, è raffigurato al di sopra della porta d’ingresso della Cripta.

LEONE XIII  (1878-1903)

Leone XIII autorizza le preghiere e le letture di una Messa e un Ufficio propri in onore di Nostra Signora di Lourdes (1890): è la messa che si celebra l’11 febbraio. Fece anche costruire una Grotta di Lourdes nei giardini Vaticani. Papa Leone XIII è raffigurato in un mosaico sul lato sinistro della facciata della basilica dell’Immacolata Concezione.

PIO X (1903-1914)

Papa Pio X fece ingrandire e abbellire la Grotta del Vaticano. Estese a tutta la Chiesa la Messa e l’Ufficio dell’11 febbraio. Proclamò Lourdes come « il più glorioso trono eucaristico dell’universo cattolico ». Egli è’ stato canonizzato nel 1954. Il medaglione che lo raffigura si trova sopra quello di Pio IX.

BENEDETTO XV (1914-1922)

Papa Benedetto XV è stato il primo Papa ed essere venuto a Lourdes poco prima della sua elezione: nel 1913, aveva presieduto il pellegrinaggio nazionale italiano; così avverrà anche nel 1921 con il suo successore Pio XI (1922 – 1939). Fu sotto il suo pontificato che ebbero luogo la beatificazione (1925) e la canonizzazione (1933) di Bernadette. Per la canonizzazione, il Papa scelse come data la festa dell’Immacolata Concezione, 8 dicembre.

PIO XII (1939-1958 )

Il Card. Pacelli, Segretario di Stato, futuro Papa Pio XII, nel 1935 fu Legato Papale di Pio XI per la chiusura del Giubileo della Redenzione. Durante tre giorni e tre notti vennero celebrate in continuazione delle messe alla Grotta. Il Papa approvò la costruzione della basilica S. Pio X la cui realizzazione fu molto difficile. Per il centenario delle Apparizioni, scrisse una lettera enciclica nella quale parlò di Lourdes come di una « nuova effusione dello Spirito Santo ». Nel 1958, pochi mesi prima della sua morte, inviò il Card. Roncalli per la consacrazione della basilica e, nell’inaugurazione, attraverso la radio, inviò un messaggio ai pellegrini. Si ritenne che, non fosse stato per ragioni di salute, sarebbe venuto a Lourdes per la celebrazione del Centenario. Morì il 9 ottobre 1958. E’ raffigurato sul lato destro della facciata dell’Immacolata Concezione.

GIOVANNI XXIII (1958-1963 )

Papa Giovanni XXIII  era stato Nunzio Apostolico in Francia dopo la II Guerra Mondiale. Conosceva bene Mons. Théas, Vescovo di Tarbes e Lourdes, che durante la guerra aveva preso delle posizioni coraggiose sulla deportazione degli Ebrei. Nel 1958, Mons. Roncalli era Patriarca di Venezia quando Pio XII lo inviò per la consacrazione della basilica S. Pio X. Venne beatificato nel 2000 insieme a Pio IX. I suoi due successori, Paolo VI ( 1963 – 1978 ) e Giovanni Paolo I (1978) erano anch’essi venuti come pellegrini prima della loro elezione a Papa.

GIOVANNI PAOLO II (1978-2005)

Papa Giovanni Paolo II tornò a Lourdes per il 15 agosto 2004. Quell’anno ricorreva il 150° anniversario del dogma dell’Immacolata Concezione. Il Papa  tenne che lo si celebrasse a Roma, poi a Lourdes. Già molto malato, fece grande impressione con la sua preghiera e la sua umiltà. Fu il suo ultimo pellegrinaggio fuori dall’Italia.

BENEDETTO XVI (2005-2013)

In maniera inattesa, Papa Benedetto XVI, poco dopo la sua elezione, fece conoscere la sua intenzione di volersi recare personalmente a Lourdes per le celebrazioni del 150e anniversario delle Apparizioni, cosa che avvenne dal 13 al 15 settembre 2008. Il Papa fece il Cammino del Giubileo attraversando la città e nei tre giorni riunì tre o quattrocento mila persone per degli intensi momenti di preghiera, cosa che lo colpì profondamente per il grande raccoglimento.

Francesco (dal 2013)

Papa Bergoglio, Nato il 17 dicembre 1936 a Buenos Aires, è un uomo di Chiesa, attuale vescovo di Roma e per la tradizione è il 266e Papa della Chiesa cattolica sotto il nome di Francesco, fin dalla sua elezione avvenuta il 13 marzo 2013.