Delle rose per Nostra Signora di Lourdes

Se vuole la cappella, che dica il suo nome e faccia fiorire il cespuglio di rose della grotta!” Disse Padre Peyramale a Bernadette Soubirous.

Delle rose per Nostra Signora di Lourdes

La rosa è un fiore che viene associato a Nostra Signora di Lourdes sin dalla prima apparizione, nella quale la Signora è apparsa ornata da una rosa gialla posata su ciascun piede. Padre Peyramale, perplesso dalla richiesta di una cappella da parte della Signora, ebbe l’idea di chiedere un segno e espresse così a Bernadette Soubirous la sua aspettativa: “Bene! se vuole la cappella, che dica il suo nome e faccia fiorire il cespuglio di rose della grotta!” Aggiunse anche: “Se dice il suo nome, e se fa fiorire il roseto della grotta, le faremo costruire una cappella e non sarà tanto piccola, vai! Sarà molto grande! ” (Laurentin Bernadette vi parla)

Migliaia di rose saranno depositate alla Grotta

L’8 dicembre, giorno della festa dell’Immacolata Concezione, il Papa depone a Roma, in Piazza di Spagna, un mazzo di fiori ai piedi di una colonna di marmo alta oltre 11 metri, che sorregge una statua di Maria e rende così omaggio alla sua Immacolata Concezione. Lo stesso giorno, a Lourdes, nel luogo esatto in cui la Vergine disse: “Io sono l’Immacolata Concezione”, il Santuario si associa all’approccio del Santo Padre: migliaia di rose, prenotate online dai pellegrini sul sito internet del Santuario, verranno deposte alla Grotta, ai piedi della Madonna, per renderle il medesimo omaggio e prolungare così la gioia di Bernadette quando ci disse che la Signora: aveva una rosa gialla su ogni piede, dello stesso colore della catena del suo Rosario.

Ogni 8 dicembre, il Santuario di Lourdes festeggia l’Immacolata Concezione

Quest’anno Mons. Antoine Hérouard, delegato apostolico, presiederà la Messa nella Basilica San Pio X, seguita dall’Angelus alla Grotta e dalla benedizione delle rose.

Il Rosario fa fiorire il mondo: una catena di preghiera in ogni continente

I credenti di tutto il mondo sono invitati a partecipare a questo avvenimento offrendo una rosa a Maria (tramite il nostro modulo online). Contemporaneamente, in tutti i continenti, nello stesso giorno, verrà organizzata un’immensa catena di preghiera su iniziativa della Famiglia Nostra Signora di Lourdes e dei gruppi di preghiera di Padre Pio, in particolare in Polonia per commemorare i quindici anni della venuta di San Giovanni Paolo II a Lourdes. Partecipate attivamente a questa catena di preghiera del Rosario dell’Immacolata. Unitevi a loro! San Padre Pio disse: “Amiamo la Vergine e lasciamola amare. Preghiamo sempre il Rosario! “

La novena

Dal 30 novembre siamo invitati a prepararci per la confessione e una novena di preghiera in questa bella e grande festa.

Santa Vergine Maria, che a Lourdes ti sei nominata l’Immacolata Concezione,
sei la più bella, la purissima, completamente trasparente dell’amore del Signore
che a te si è affidato per venire nel nostro mondo.
In te lo accogliamo, noi poveri peccatori,
Insegnaci il sì del tuo cuore.
Contempliamo con Bernadette
queste rose gialle ai tuoi piedi, del colore della catena del tuo rosario.
Offriamo anche noi le nostre rose …
Concedici, Madre della Chiesa, nostra Madre,
di essere con te nella preghiera.
Che la preghiera dei tuoi figli e la preghiera del tuo cuore materno facciano rifiorire questo mondo rovinato dal peccato.
Possiamo già gustare la felicità del paradiso in te, aurora del nuovo mondo,
Maria, donna designata, successo di Dio, ti benediciamo.
Grazie, Signore, per il dono di Maria, Nostra Signora di Lourdes, nostra Madre.
AMEN.

Ogni giorno, preghiamo tutto o parte del rosario, offriamo un atto d’amore, e diciamo la preghiera che ci viene proposta ripetendo per tre volte l’invocazione: O Maria concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a te. Ecco le intenzioni alle quali possiamo unirci ogni giorno:
  1. Preghiamo specialmente per il Santuario di Lourdes, che risponde al desiderio di Maria, affidato a Bernadette.
  2. Preghiamo per la Chiesa, affinché sia una Chiesa mariana vivente della fede dei piccoli e dei poveri, che sappia accoglierli in essa.
  3. Preghiamo per i sofferenti, per tutte le vittime del male e della violenza, per i nostri fratelli e sorelle perseguitati.
  4. Con i martiri d’Algeria, beatificati ad Oran quest’8 dicembre, preghiamo per un mondo riconciliato nella vita fraterna e nell’amore.
  5. Preghiamo affinché tutta la vita sia accolta, amata e accompagnata, dal suo concepimento sino alla morte naturale …
  6. Affinché i senzatetto, i rifugiati, i migranti trovino finalmente una casa e tutti i nostri cuori si aprano al dono di Dio.
  7. Rendiamo grazie per la festa di Maria, Madre della Chiesa, celebrata per la prima volta da tutta la Chiesa dopo il giorno di Pentecoste.
  8. Rendiamo grazie per i 160 anni del Santuario di Lourdes, per tutti i doni del cielo diffusi sulla terra.
  9. Ringraziamo per le Bernadette di oggi attente al dono di Dio.

Alcune intenzioni alle quali possiamo anche unirci ogni giorno:
Per papa Francesco e le sue intenzioni
Per la pace
Per l’unità dei cristiani
Per i non credenti e le anime del purgatorio.