L’anno Bernadette è aperto

L’anno 2019 celebra il 175° anniversario della nascita di Bernadette Soubirous e il 140° della sua morte. Questi eventi sono un’opportunità per approfondire la sua testimonianza di vita e per ascoltare il suo testamento spirituale. Nel corso di quest’anno, sono state prese in questa direzione numerose iniziative.

L’anno Bernadette è aperto

La piccola Bernadette, che ricevette le confidenze della Vergine Maria 18 volte durante le apparizioni di Lourdes nel 1858, divenne santa non per essere stata favorita dalle visite di Maria, ma per il modo in cui vi rispose. Lei ci invita a seguirla su questa strada…

Santa Bernadette, onorata tutto l’anno.

Le reliquie di Santa Bernadette saranno onorate. Nel 2019 verrà proposto, due volte a settimana, dopo la messa internazionale il mercoledì e la domenica, un tempo di venerazione. Inoltre, il suo reliquiario continuerà le peregrinazioni in Europa con nuove tappe in Francia, in Italia e in Spagna.

Il cammino di Bernadette, che conduce al vicino villaggio di Bartrès (villaggio in cui visse prima delle apparizioni e dove fece la guardiana delle pecore), sarà reso più accessibile.

La chiesa Santa Bernadette, inaugurata nel 1988, dovrà essere completamente rinnovata: i lavori intrapresi consistono in particolare nel dare maggiore modularità alla chiesa. Se prima poteva essere divisa in due spazi, il nuovo allestimento consentirà la realizzazione di diverse dimensioni di accoglienza, idonee per poche centinaia o per diverse migliaia di pellegrini.

Un calendario annuale (vedi sotto) evidenzia le date importanti della vita di Bernadette, permettendo ai pellegrini di ottenere l’indulgenza conferita in quest’anno.

Una nuova liturgia, “Dal fango sgorga la sorgente”, evoca la scoperta della sorgente da parte di Bernadette e simboleggia anche il suo viaggio, dalla miseria del cachot ai favori materni della Vergine Maria.

Un’esperienza di pellegrinaggio proposta nell’arco di due giorni, consentirà di comprendere meglio la vita e la spiritualità di Bernadette (visite accompagnate, conferenze, sacramenti, processioni…).

Inoltre, il Santuario di Lourdes si è associato a due splendidi progetti culturali che evidenziano la vita ed il messaggio della piccola Lourdese, divenuta santa:

Il musical “Bernadette di Lourdes”, in programmazione a Lourdes per diversi mesi. Un magnifico affresco che unisce il talento dei suoi creatori (musica di Grégoire, sceneggiatura di Serge Denoncourt, testo di Lionel Florence e Patrice Guirao), ad una grande precisione storica, per offrire una scoperta inedita del messaggio di Lourdes.

A maggio, uscita nazionale nei cinema del film “Lourdes”, diretto da Thierry Demaizière e Alban Teurlai. Questo documentario mette in primo piano i pellegrini malati o fragili, per cercare di capire perché, come Bernadette, “sono attratti dalla Grotta”.

Fate accendere una candela

In quest’Anno Bernadette, affidate le vostre intenzioni, fate accendere una candela nelle date delle 18 apparizioni: www.lourdes-france.org

Il calendario delle 18 apparizioni di Lourdes (1858)

Due apparizioni silenziose

1- 11 febbraio 1858: “Un rumore simile a una folata di vento…” Una Signora vestita di bianco, con un rosario in mano, appare a Bernadette nella grotta di Massabielle, verso mezzogiorno.

2 – 14 febbraio: Bernadette ritorna alla Grotta prima dei vespri di questa domenica. Quando Bernadette la asperge con acqua santa, la Signora le sorride

La quindicina delle apparizioni

3 – 18 febbraio, alle 6 del mattino: Bernadette si è portata l’occorrente per scrivere. La signora le parla.
“Quello che vi devo dire, non è necessario scriverlo, ma volete farmi la grazia di venire qui per quindici giorni”.
La Signora aggiunge queste parole per Bernadette: “Non prometto di rendervi felice in questo mondo, ma nell’altro”.

Da 4 a 6 – Dal 19 al 22 febbraio, Bernadette si reca ogni mattina alla Grotta, recita il rosario. Vede la Signora tutti i giorni, tranne lunedì 22 febbraio.

7- 23 febbraio: In questa mattina, sembra che la Signora insegni a Bernadette una preghiera segreta, che reciterà ogni giorno.

8 – 24 febbraio: La Signora affida a Bernadette il suo messaggio di penitenza e preghiera:
“Penitenza! Penitenza! Penitenza!”
“Pregherete Dio per la conversione dei peccatori.”
“Andate a baciare la terra in segno di penitenza per i peccatori.”

9 – 25 febbraio: Su indicazioni della Signora, Bernadette porta alla luce il getto della sorgente:
“Mangiate quest’erba… Andate a bere ed a lavarvi alla fonte.”

10 e 11, 27, 28 febbraio: Stesse parole e stessi gesti del 24 febbraio. Venerdì 26 febbraio non vi è stata alcuna apparizione.

12 – 1° marzo: Prima della fine della quindicina, la Signora confida a Bernadette tre segreti, con questa espressa raccomandazione: “Vi proibisco di dirlo a chiunque.”

13 – 2 marzo: La Signora affida a Bernadette una missione precisa: “Andate a dire ai sacerdoti che si venga qui in processione e che vi si costruisca una cappella.”

14 -3 marzo: La signora, assente al solito appuntamento, appare a Bernadette nella tarda mattinata e le rinnova la richiesta di una cappella.

15 – 4 marzo: Apparizione silenziosa. Vi sono 8000 persone di fronte alla Grotta.

Le ultime tre apparizioni

16 -25 marzo, festa dell’Annunciazione: La Signora rivela il suo nome a Bernadette:
“Io sono l’Immacolata Concezione”

17 -7 aprile: Apparizione silenziosa, durante la quale avviene il miracolo della candela.

18 -16 luglio, al crepuscolo: Oltre le barriere della Grotta e il Gave, la Vergine Maria appare “più bella che mai”.

4 catechesi per un anno Bernadette

La serie di catechesi lanciata nel 2017 da Padre André Cabes, rettore del Santuario, si arricchisce quest’anno di 4 novità, per aiutarci a vivere il messaggio di Lourdes nel 2019, Anno Bernadette.

Il Santuario di Lourdes propone ai pellegrini del 2019 di seguire i passi di Bernadette. Siamo, infatti, in un anno giubilare. Bernadette è nata il 7 gennaio 1844, ed è stata battezzata il 9 gennaio dello stesso anno, 175 anni fa. Ha vissuto la sua Pasqua verso la luce del cielo il 16 aprile 1879, precisamente140 anni fa.

A partire dall’insegnamento di un bellissimo segno della Croce, l’incontro di Bernadette con la Signora di Massabielle ci insegnerà il segreto della gioia di credere. Così sperimenteremo la vita nella Chiesa. Bernadette ha chiesto ai sacerdoti di costruire una cappella, di organizzare processioni. Una nuova umanità, un popolo di piccoli e poveri, si dirige ancora oggi verso quella casa di famiglia che è il Santuario di Lourdes. Sì, beati voi poveri, siete felici della felicità di Gesù, vivete della felicità di Dio!

Questo è il cammino che proponiamo di seguire in queste catechesi, il cammino con Bernadette, il cammino del Vangelo e della vera vita.

Avvenimenti e novità 2019

  • 8/11 febbraio: Le “Giornate di Lourdes”: incontri e festa della Madonna di Lourdes.

  • 15/17 febbraio: Pellegrinaggio delle coppie in occasione della festa di San Valentino.

  • 18/22 febbraio: Conferenze su Santa Bernadette.

  • 30 maggio: Pellegrinaggio per i battezzati divorziati.

  • 28/30 giugno: Pellegrinaggio dei padri di famiglia.

  • 7-9 agosto: Incontro Mariano “Open Source” per giovani adulti.

  • 22 agosto: Festa della Famiglia Notre Dame de Lourdes.

  • 12/13 ottobre: ​​Pellegrinaggio delle madri di famiglia e 1a edizione del pellegrinaggio dei cuochi.