YOUCAT: mostrare “qualcosa di nuovo”

Pubblicato 16 Agosto 2021 - 13:50

Papa Francesco, nella Lettera apostolica “Motu Proprio: Sanctuarium in Ecclesia” pubblicata nel 2017, invita i grandi santuari del mondo a non accontentarsi di offrire ai pellegrini visite turistiche o improntate solo a devozioni popolari. Il Santo Padre incoraggia i santuari ad organizzarsi, nello spirito di una nuova evangelizzazione, per permettere ai pellegrini di ripartire dopo aver scoperto “qualcosa di nuovo”.

"Scoprire qualcosa di nuovo"

Per rispondere a quest’invito, il Santuario Nostra Signora di Lourdes e la Fondazione YOUCAT si sono messi al lavoro. Dopo il successo dell’edizione 2019, era previsto un sequel per il 2020 ma, purtroppo, a causa della pandemia del Corona virus, è stato cancellato.

Quest’anno, dal 20 luglio al 20 agosto, tutto riparte! Quattro nuovi missionari YOUCAT, provenienti da Germania, Libano e Costa Rica, saranno molto felici di assicurare attività di animazione nella città mariana.

Johny Alkhoueiry (20 anni, libanese) racconta la sua prima settimana. “La nostra missione ha un grande significato e sostiene la speranza cristiana in questi tempi di tumulto e di crisi!

Abbiamo pregato e partecipato alle varie attività offerte dal Santuario per comprendere meglio il messaggio di Lourdes. Abbiamo anche curato l’allestimento dello stand YOUCAT sul sagrato Santa Bernadette.

Con YOUCAT, questo luogo riunisce diversi gruppi cattolici: Servizio delle vocazioni, CCFD Terre Solidale, Pax Christi e Pontificie Opere Missionarie; tutti propongono diversi programmi o mostre per giovani e pellegrini giunti singolarmente.

Una bella avventura con tanti bambini

Tutto è iniziato in modo intensivo: tanti bambini hanno partecipato al laboratorio animato da musiche, balli e vari strumenti di YOUCAT for Kids. Ovviamente c’erano anche le mascotte Bob e Lilly, due personaggi del catechismo per bambini!

I volontari YOUCAT affidano tutta la loro energia, creatività e impegno nelle mani di Nostro Signore e Nostra Signora di Lourdes. Affidano anche la loro missione alla nostra Madre Chiesa e ai giovani che incontrano.