Preghiere

Femme en prière

Giovanni Paolo II, venuto a Lourdes nel 2004, ha ricordato come questo sia un luogo di preghiera: “Qui, la Vergine ha invitato Bernadette a recitare il Rosario, sgranando lei stessa la corona. Questa grotta è diventata anche luogo di una straordinaria scuola di preghiera, dove Maria insegna a tutti a contemplare il volto di Cristo con amore ardente. È per questo che Lourdes è il luogo dove i credenti di Francia e di molte altre nazioni d’Europa e del mondo pregano in ginocchio”.

Novena alla Madonna di Lourdes DAL 3 ALL’11 FEBBRAIO

Recitare la preghiera della novena.
Recita di una decina del rosario.
Invocazioni: «Nostra Signora di Lourdes, prega per noi!»
«Santa Bernadette, prega per noi!»
«O Maria, concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a voi!».


Messa e comunione l’11 febbraio.
La confessione è raccomandata durante l’ottava.


Maria,
Nostra Signora di Lourdes,
tu sei apparsa a Bernadette nella fenditura
della roccia di Massabielle a Bernadette,
piccola e semplice pastorella della Bigorre,
le hai donato la luce radiosa del tuo sorriso,
la dolcezza e il calore della tua presenza.
Nel corso dei giorni hai intessuto con lei un rapporto
dove la guardavi come una persona parla con una persona.
Siamo qui davanti a te, anche noi poveri, e ti preghiamo umilmente.
Dà a chi dubita di scoprire la gioia e la fiducia,
dà a chi si dispera di assaporare la tua presenza discreta.
Maria, Nostra Signora di Lourdes,
tu che hai svelato il tuo nome a Bernadette
dicendo semplicemente: «Io sono l’Immacolata Concezione».
Facci scoprire la gioia del perdono costantemente offerto,
metti in noi il desiderio di una ritrovata innocenza e di una gioiosa santità.
Vieni in aiuto ai peccatori ostinati.
Tu hai dato alla luce il Salvatore del mondo,
guarda teneramente il nostro mondo splendido e drammatico.
Apri in noi i cammini della speranza,
guidaci verso Colui che è la Fonte Vivente,
Gesù, tuo Figlio, che ci insegna a dire
Padre nostro …

Scelgo di ricevere il nome di un santo che mi accompagni.
Facciamo un atto di fede o di consacrazione all’Immacolata Concezione di Maria.

Preghiera della consacrazione a Maria (San L-M Grignion de Montfort)

Ti scelgo oggi,
O Maria,
alla presenza di tutta la corte celeste,
come mia Madre e mia Regina.
Ti do e ti dedico
in tutta sottomissione e amore,
il mio corpo e la mia anima,
i miei beni interiori ed esteriori,
e il valore stesso delle mie buone azioni
passate, presenti e future,
lasciandoti un intero e pieno diritto
di disporre di me
e di tutto ciò che mi appartiene,
senza eccezioni,
secondo il tuo desiderio,
per una più grande gloria di Dio,
nel tempo e nell’eternità.
Così sia.

Atto di Fede in Maria (Famiglia Nostra Signora di Lourdes)

Sii benedetto, Dio nostro Padre,
Per aver creato Maria così bella,
E per avercela donata come Madre
Ai piedi della croce di Gesù.
Sii Benedetto per averci chiamati,
Come Bernadette,
A vedere Maria nella tua luce
Ed a bere alla sorgente del tuo Cuore.

Maria, conosci la miseria e i peccati delle nostre vite e della vita del mondo.
Vogliamo affidarci a te oggi
Totalmente e senza riserve;
Da te rinasceremo ogni giorno
Grazie alla potenza dello Spirito,
Vivremo della vita di Gesù
Come piccoli servi dei nostri fratelli.

Insegnaci, Maria,
A portare la vita del Signore.
Insegnaci il sì del tuo cuore.

Ave Maria

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Salve Regina

Salve, Regina, madre di misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva; a Te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi Tuoi misericordiosi. E mostraci dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

Padre Nostro

Padre Nostro che sei nei Cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci indurre in tentazione ma liberaci dal male. Amen.

Simbolo degli apostoli

Io credo in Dio, Padre onnipotente, Creatore del cielo e della terra. E in Gesù Cristo, Suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, mori e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente: di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.